Recensioni

Tante recensioni sui film in uscita nelle sale italiane.

American Animals: la recensione del film su una rapina al limite...

Quattro studenti universitari, ognuno con personalità e passioni diverse dagli altri, sono stanchi di vivere una vita piatta e tediosa. A stravolgere le loro...

La favorita: la recensione del film di Yorgos Lanthimos che rivoluziona...

La Favorita inizia il suo percorso da “film memorabile” quando, sul finire dell’estate del 2018, partecipa come film in concorso alla Mostra Internazionale d’Arte...

Soldado: la recensione del sequel di Sicario con Josh Brolin e...

Il traffico degli esseri umani è diventato il nuovo business dei narcos messicani lungo la frontiera degli Stati Uniti. Tra i migranti s’infiltrano alcuni...

Sulla mia pelle: la recensione del film sugli ultimi giorni di...

Quando si sceglie di adattare per il grande schermo uno dei fatti di cronaca nera e giudiziaria che più ha scosso il nostro paese...

Il Verdetto – The Children Act: la recensione del film tratto...

Dopo aver collaborato insieme nel 1983 per il film L’Ambizione di James Penfield, il regista inglese Richard Eyre e lo scrittore Ian McEwan, famoso...

7 sconosciuti a El Royale: la recensione del thriller con cast...

Ci sono un prete, una cantante, un venditore di aspirapolveri e una hippie. No, non è l’incipit di una barzelletta, bensì l’inizio del nuovo...

Il club del libro e della torta di bucce di patata...

Qualche anno dopo la fine della seconda guerra mondiale, la scrittrice Juliet Ashton (Lily James) si reca nell'isola di Guernsey per conoscere i caratteristici...

Ride: recensione del film italiano girato interamente in GoPro

Un contest segreto. Dieci partecipanti. 250 mila dollari in palio. Un solo vincitore. Max e Kyle sono due amici accomunati dalla passione per gli sport...

Hereditary – Le radici del male: la recensione del film che...

Si è sempre più spesso abituati a sentir dire che il genere horror non rispecchia più i canoni di una volta, che sembra aver...

One cut of the dead: la recensione dell’horror low-budget che estremizza...

Il cinema contemporaneo sta vivendo un pessimo periodo per quanto riguarda le produzioni indipendenti. Le grandi major statunitensi preferiscono puntare tutto su grandi universi...