Andrea Ciabattini

7 POSTS 0 COMMENTS
Classe '95, nato e cresciuto a Siena fra una puntata di Lost e l'altra. Dopo tre anni di Veterinaria ha scelto di seguire la sua più grande passione e studiare Cinema al DAMS di Bologna. Tra i suoi registi preferiti Lynch, Kubrick, P.T.Anderson e Villeneuve. Odia "i silenzi che mettono a disagio" mentre è in cerca di quelli da "poter condividere in santa pace". Ah, ha un debole per Marion Cotillard e per Bojack.

The Alienist: uno sguardo ai temi trattati dalla serie con Daniel...

"Nel diciannovesimo secolo, si pensava che le persone affette da malattie mentali fossero alienate dalla loro vera natura. Gli esperti che le studiavano erano...

Green Book: la recensione del film candidato a 5 premi Oscar

Green book: è così che si chiamava il manuale che conteneva i nomi dei pochi ristoranti e dei pochi motel in cui le persone...

Taboo e Peaky Blinders: James Delaney VS Thomas Shelby (Parte II)

Da leggere prima di questo articolo: Taboo e Peaky Blinders: James Delaney VS Thomas Shelby (Parte I) Essere disposti a tutto: il fine giustifica i...

First Man: la recensione del film sul primo uomo ad aver...

Reduce dall'aver diretto due dei film più interessanti degli ultimi anni (Whiplash e La La Land) e dall'essere diventato, a ben 32 anni, il...

Maniac: un viaggio all’interno della mente e delle emozioni umane

"Cameratismo, comunione, famiglia, amore, amicizia e tutto il resto. Siamo persi senza una connessione." Connessione. È questa la parola chiave della miniserie statunitense (rifacimento dell'omonima serie...

Sulla mia pelle: la recensione del film sugli ultimi giorni di...

Quando si sceglie di adattare per il grande schermo uno dei fatti di cronaca nera e giudiziaria che più ha scosso il nostro paese...

Taboo e Peaky Blinders: James Delaney VS Thomas Shelby (Parte I)

Steven Knight. È questo il nome della mente che ha creato due delle serie tv più interessanti e accattivanti degli ultimi tempi (Taboo e...